SCALEA

Nell’incantevole scenario della Riviera dei Cedri sorge Scalea, un comune tra i più antichi dell’alto Tirreno cosentino. Con otto chilometri di litorale, la località è perfetta per vacanze al mare in Calabria all’insegna delle nuotate a tutto relax.

 Monumenti e luoghi d’interesse

  • Nel Centro Antico le testimonianze dell’architettura medioevale e il Palazzo dei Principi, del secolo XIII di proprietà del comune, sede della Biblioteca Comunale e di immensi saloni che custodiscono pregevoli affreschi del Seicento utilizzati per varie manifestazioni culturali.
  • Palazzetto Normanno detto l’Episcopio: (XII secolo) che durante la dominazione angioina divenne una vera e propria fortezza militare.
  • Torre Talao del secolo XV.
  • Ruderi del Castello Normanno.
  • Palazzo Palamolla: nella quale abitarono i Pallamolla che si trasferirono a Scalea nel XIV secolo per sfruttare l’economia commerciale del tempo attraverso il traffico marino.
  • Palazzo dei Principi (sec. XIII).
  • La Torre Cimalonga del secolo XV: costruzione cilindrica di stile aragonese, un tempo carcere mandamentale e ora sede dell’antiquarium che custodisce reperti archeologici provenienti dagli scavi dell’antica città del Laos.
  • Torre della Scalicella o “di Giuda”: Scalea da Nord è guadata dalla torre di guardia del castello, conosciuta come Torre di Giuda.
  • Ruderi di Chiese Basiliane del secolo IXcon affreschi.
  • Sarcofago Ademaro Romano (sec. XIV).
  • Ruderi della Grancia e del Convento Francescano del secolo XIII.
  • Sculture lignee e marmoree, affreschi e tele nelle Chiese di Sànta Maria d’Episcopio e di San Nicola in Plateis.

Scalea presenta una conformazione geografica originale e variegata: il suo scenario accontenta sia gli amanti del mare che quelli della montagna. Il lunghissimo litorale di Scalea si estende dalla scogliera dell’Ajnella alla foce del fiume Lao ed è costituito da diversi stabilimenti balneari attrezzati con i migliori servizi. La scogliera da Capo Scalea all’Ajnella è contrassegnata da grotte e piccole baie. Il mare, trasparente e cristallino, si presta a lunghe e piacevoli nuotate per vacanze estive da ricordare.